www.polito.it
Dottorato in
Scienza e tecnologia dei materiali
HomeOfferta formativaScuola di dottoratoScienza e tecnologia dei materiali
Stampa pagina
Presentazione

Il Corso
Il Corso intende formare scientificamente e professionalmente esperti in processi e tecnologie per la ricerca, produzione e sviluppo dei materiali, nonché per la loro ingegnerizzazione in un ampio campo di settori che riguardano sia materiali strutturali, sia materiali funzionali, ed in particolar modo materiali semiconduttori, polimerici, metallici, ceramici e vetrosi, compositi, materiali nano-strutturati; materiali per la catalisi eterogenea e per la sensoristica, materiali per tecnologie di manifattura additiva. 

Durante i tre anni di Corso, i Dottorandi sono impegnati dello studio degli aspetti culturali legati alla Scienza e Tecnologia dei Materiali, con l’ausilio di corsi studiati ad hoc per permettere loro di padroneggiare, al termine del Corso, la conoscenza dei materiali in termini di loro struttura e proprietà, progettazione, processi di produzione e trasformazione, impiego, tecniche di caratterizzazione, corrosione e degrado, conservazione, ripristino e riciclo, assemblaggio per scopi ingegneristici, applicazioni industriali, applicazioni biomediche, materiali per la conversione, l’accumulo e la conservazione dell’energia, materiali per la tutela dell’ambiente, materiali per l’adsorbimento, la catalisi eterogenea, la fotocatalisi, la fotoelettrocatalisi, la manifattura additiva. Rilievo è anche dato allo studio delle proprietà delle superfici dei materiali (in relazione e confronto con quelle del bulk) e delle reazioni chimiche ed elettrochimiche che vi si realizzano, dei processi e delle tecnologie elettrochimiche nonché delle misure di protezione dalla corrosione. Nel perseguire tali obiettivi sono utilizzate principalmente metodologie sperimentali (tecniche di sintesi e di caratterizzazione avanzate) abbinate alla simulazione e sviluppo di modelli teorici. 

Gli sbocchi professionali
Il carattere trasversale delle competenze dei dottori di ricerca in Scienza e Tecnologia dei Materiali offre sbocchi professionali nell'ambito della ricerca, sia pubblica, sia privata, e sviluppo in ogni settore di produzione industriale, sia in Italia, sia all’estero. Alcuni degli sbocchi tradizionalmente previsti sono: 
  • Inserimento nel corpo docente/ricercatore di Università in Italia o all’estero; 
  • Inserimento in enti di ricerca nazionali o esteri (ex. CNR); 
  • Inserimento in settori industriali richiedenti competenze altamente qualificate nella ricerca e sviluppo di materiali innovativi, ma anche nella produzione industriale.   

Per essere aggiornati sulle nostre iniziative, potete visitare la pagina Facebook oppure consultare le FAQ.