Stampa pagina
Rinuncia
Per motivi personali o di lavoro, è possibile abbandonare il Dottorato, non iscrivendosi all'anno successivo o rinunciando in corso d’anno.
Per rinunciare è necessario presentare la comunicazione di rinuncia agli studi, redatta in carta legale da €16,00, compilando l'apposito modulo
La rinuncia agli studi comporta l'estinzione dell'intera carriera di dottorato e l'interruzione dell'eventuale borsa percepita.