Stampa pagina
Modalità di accesso
Gli studenti internazionali concorrono per i posti e le borse di dottorato alla stessa stregua dei candidati italiani. I candidati con titolo conseguito all’estero possono essere ammessi ad un corso di dottorato solo se in possesso di titolo accademico di II livello secondo il processo di Bologna o di livello Master Degree, che dia accesso al dottorato nel paese di provenienza, rilasciato da un’istituzione accademica ufficialmente riconosciuta. 

Per richiedere il riconoscimento di idoneità del titolo di studio posseduto, da parte della Commissione d'Ateneo e valido ai soli fini della partecipazione al concorso, i candidati devono allegare alla domanda di partecipazione: 

  • Certificato (o autocertificazione) di Master of Science con relativa votazione;
  • Certificato (o autocertificazione) degli esami di profitto sostenuti durante il percorso di Master of Science, con relativa votazione;
  • Ogni altro documento utile ai fini della dichiarazione di idoneità (ad es. Diploma Supplement, dichiarazione di valore). 
I documenti devono essere redatti dall'università che li ha emessi in una lingua a scelta tra Italiano, Inglese, Francese, Portoghese o Spagnolo. 

Se si è già in possesso di un decreto di equipollenza del proprio titolo di studio rilasciato da un'università italiana, è sufficiente allegare alla domanda di partecipazione l’autocertificazione relativa. 

I documenti devono essere allegati al form (Apply@polito) entro la scadenza indicata nel bando per la partecipazione al concorso di ammissione.