SCUDO
borse di studio di dottorato

Le borse di dottorato relative al bando PON 2014-2020 sono vincolate all'esecuzione di una specifica tematica di ricerca.
L’importo annuo lordo della borsa di studio al Politecnico di Torino per l’anno 2021 è di Euro 18.854,52 che corrisponde ad un importo netto mensile pari a Euro 1.391 (salvo variazioni delle aliquote previdenziali).

Le borse di studio a tematica vincolata sono associate a particolari argomenti di ricerca per i quali sono richieste competenze specifiche.
Ciascun candidato deve obbligatoriamente sottoporre in fase di Apply la proposta di progetto relativa allo sviluppo di una possibile ricerca pertinente ad una delle tematiche riportate nella tabella sottostante e dettagliate nelle schede illustrative, utilizzando obbligatoriamente il format predisposto dall’Ateneo (allegato 1 del bando di concorso). 
Denominazione del corso
borse su tematiche GREEN
Descrizione
borse su tematiche GREEN
borse su tematiche INNOVAZIONI
Descrizione borse su tematiche INNOVAZIONE
Architettura. Storia e Progetto
1
- Legno Aumentato per l’Architettura Alpina
0 
Bioingegneria e Scienze Medico-Chirurgiche in convenzione con l'Università degli Studi di Torino3
- Progettazione, caratterizzazione e sviluppo di innovativi sistemi di ventilazione polmonare meccanica a basso dispendio di ossigeno
- Sintesi solvent-free di nanoparticelle per l’incapsulamento di molecole idrosolubili
- Tecnologie e materiali verdi per lo sviluppo di sistemi eco/biocompatibili per il rilascio di farmaci
0 
Energetica6
- Decarbonizzazione dei sistemi di teleriscaldamento
- Metodi analitici e sperimentali per il rilevamento di emissioni di metano dall’infrastruttura di distribuzione del gas metano
- Fusione termonucleare innovativa
- Implementazione di modelli di calcolo standard per la valutazione degli impianti tecnici negli edifici e delle prestazioni energetiche globali
- Monitoraggio della Qualità Ambientale Interna per la gestione ottimizzata delle prestazioni energetiche e di comfort dell'edificio
- Tecnologie innovative per la gestione termica e soluzioni per una aviazione pulita
 
0 
Fisica2
- Fisica dei nanomateriali e dei procesi per la transizione energetica green a base di CO2 valorizzata e idrogeno
- Studio della fisica dei nanomateriali per la valorizzazione della CO2
 
0 
Gestione, Produzione e Design5
- Strategia, organizzazione e innovazione per un business sostenibile
- Strumenti e metodi per l’ottimizzazione delle risorse nelle produzioni di ortaggi fuori suolo
- Intelligenza Artificiale per lo sviluppo di processi ed operazioni sostenibili
- Additive Manufacturing per la promozione di uno sviluppo industriale sostenibile
- PNRR, SNSI e Transizione Ecologica: kpis ed impatti socioeconomici nelle sme operanti nella filiera autoriparativa italiana
0 
Ingegneria Aerospaziale    2
- Come progettare futuri velivoli da trasporto civile supersonici per soddisfare requisiti di compatibilità ambientale in termini di emissioni di rumore al decollo e all’atterraggio
- Progetto di un velivolo innovativo per la mobilità aerea urbana (UAMV)
1- Studio di un sistema innovativo per il monitoraggio in tempo reale del pilota
Ingegneria Chimica3
- La valorizzazione di scarti industriali plastici in ottica di simbiosi industriale
- Sviluppo di elettrodi stabili per l'evoluzione de/l'ossigeno senza metalli nobili in elettrolizzatori PEM per la produzione di H2 verde
- Una sola Terra!
 
0 
Ingegneria Civile e Ambientale6
- Produzione idroelettrica e tutela della biodiversità degli ecosistemi fluviali
- Stoccaggio sotterraneo dell’idrogeno: caratterizzazione e modellazione geomeccanica
- Calcestruzzo schiumato ultra-leggero per applicazioni in ambito di 3D Concrete Printing
- Valorizzare l'acqua risparmiata dal recupero di cibo in scadenza
- Adattamento ai cambiamenti climatici e supporto alla gestione ottimale della risorsa idrica in ambiente montano
- Analisi della circolarità di un’azienda del settore dei veicoli
industriali, delle macchine per il movimento terra e
agricole
1- Retrofitting di gallerie esistenti con energie rinnovabili per la mitigazione dei cambiamenti climatici (TunReFit)
Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Comunicazioni in convenzione con l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)8
 
- Sviluppo di sistemi elettronici low-power e low-cost per l’agricoltura di precisione
- Tecnologie di frontiera per la nuova elettronica di potenza
- Studio dei servizi di rete forniti da fonti energetiche rinnovabili
- Convertitori elettronici di potenza intelligenti per la transizione energetica
- Computational Intelligence per l’integrazione dell’Energia rinnovabile nei sistemi energetici complessi
- Accumulo energia e integrazione con fonti rinnovabili in ambito infrastrutture autostradali
- Uso dei segnali di navigazione satellitare per monitoraggio atmosferico e ambientale
- Super-macchine: superconduttività nella conversione dell’energia elettrica ad altissima efficienza
1- Radiocomunicazioni e tracciamento radar di oggetti in volo ipersonico sub-orbitale
Ingegneria Informatica e dei Sistemi1
- Sviluppo di algoritmi di visione computerizzata a basso impatto computazionale ed energetico con metodi di ottimizzazione automatica di architetture neurali per applicazioni di mobilità sostenibile in scenari urbani
2
- Verso l’ultra-affidabilità dei sistemi microelettronici nel settore Automotive
Epochal Learning: Processi di gestione e apprendimento guidati dai dati – Educazione Adattativa
Ingegneria Meccanica5
 
- Powertrain innovativi per la mobilità sostenibile con utilizzo di batterie e implementazione di algoritmi di intelligenza Artificiale
- Recupero, riutilizzo e riduzione dei fanghi di scarto nella produzione di sfere e rulli per cuscinetti volventi
- Eco-materiali per applicazioni automotive ad elevata sostenibilità
- Floating Offshore Wind
- Progettazione e sviluppo di un “Green Autonomous Pacemaker” integrato per uso pediatrico a elevate autonomia ed efficienza
0 
Matematica Pura e Applicata in convenzione con l'Università degli Studi di Torino, il Consorzio Interuniversitario per l'Alta Formazione in Matematica e l'Istituto Nazionale di Alta Matematica
2
 
- Metodi di ottimizzazione robusta e stocastica per la logistica green
- Metodi numerici avanzati e scientific machine learning per l’accoppiamento di problemi di diversa dimensione nell’ambito dell protezione delle acque e del suolo
0 
Metrologia in convenzione con l'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRiM)2
- Incertezze e stazioni di riferimento per il misure di parametri fisici in climatologia e meteorologia
- Sviluppo e caratterizzazione di packaging attivo
1
- Microfabbricazione di standard di frequenza atomici per la realizzazione di orologi miniaturizzati
Scienza e Tecnologia dei Materiali5
 
- Impiego di polifenoli, da sottoprodotti industriali alimentari, nella progettazione di nuovi materiali: un approccio basato su Green and Circular Economy e sfruttamento delle risorse locali
- Riduzione dell'impatto ambientale nel settore aerospaziale mediante l'utilizzo di tecnologie net shape di manifattura additiva
- Inchiostri e vernici a indurimento fotoindotto reversibile per imballaggi completamente riciclabili
- Sequestro di CO2 da rifiuti industriali: dalla scienza di base alle applicazioni industriali
- Sviluppo di soluzioni a basso impatto ambientale per la tranciatura fine della lamiera in campo automotive: innovazione sia a livello del ciclo di fabbricazione degli stampi sia del loro funzionamento in esercizio
0 
Urban and Regional Development in convenzione con l'Università degli Studi di Torino3
- Indagine tecnologica di sistemi costruttivi innovativi esclusivamente composti da materiali naturali, e del loro inserimento sul mercato edilizio
- Intelligenza Artificiale per l’Osservazione della Terra
(GEOAI)
- Definizione di una procedura condivisa di valutazione della carbon neutrality delle aziende, pubbliche e private
0 
Le borse di studio vengono assegnate, al termine delle selezioni, sulla base della graduatoria. 
Il dottorando titolare di borsa di dottorato è esonerato dal pagamento delle tasse universitarie ad eccezione della quota fissa. 

La durata dell’erogazione della borsa è pari all'intera durata del corso verificata annualmente e la cadenza di pagamento è mensile.L’importo della borsa è aumentato per l’eventuale periodo di soggiorno all'estero nella misura del 50%, fino ad un massimo di 18 mesi, salvo quanto previsto nel caso di particolari convenzioni.

Chi abbia già beneficiato, anche parzialmente, di una borsa di studio di dottorato in Italia, non potrà più riceverne una seconda. 
La borsa di dottorato è incompatibile con l’assegno di ricerca.

La borsa di dottorato è soggetta al versamento dei contributi previdenziali INPS a gestione separata (art. 2 comma 26 Legge 335/95 e successive modificazioni)". A decorrere dal 1° gennaio 2015 l'aliquota complessiva ammonta a 30,72% (o al 23,50% se il beneficiario è iscritto ad altre forme di previdenza obbligatorie) di cui 2/3 a carico dell'amministrazione e 1/3 a carico del borsista. On line saranno consultabili i cedolini mensili riepilogativi dei versamenti INPS effettuati.

Per quanto riguarda l’obbligo di presentazione della dichiarazione (modello 730 e UNICO), il contribuente che ha come unico reddito la borsa di dottorato, non è tenuto alla presentazione della dichiarazione. Si consiglia comunque di verificarlo direttamente ogni anno nelle istruzioni presenti sul modello o sul sito dell’Agenzia delle Entrate
{{panel_data}}