Stampa pagina
AMMISSIONE
L’ingresso al Dottorato avviene per concorso, secondo quanto indicato nel relativo bando. La selezione è per titoli e colloquio, ovvero comporta la valutazione delle capacità del candidato tramite l’esame del curriculum didattico e scientifico e di un colloquio obbligatorio. 

Per l'accesso al concorso è richiesto il titolo accademico di II livello e un certificato internazionale di conoscenza della lingua inglese.
In caso di titolo conseguito in Italia è necessario un voto minimo di laurea magistrale o una media di voti degli esami, mentre in caso di titolo conseguito all'estero viene richiesto il certificato GRE General Test.

La selezione per l’ammissione ai corsi di dottorato si articola in due sessioni distinte, la sessione primaverile e la sessione estiva.