Dottorato in
Ingegneria meccanica
Presentazione
Il Dottorato in Ingegneria Meccanica ha come obiettivo la formazione di ricercatori e figure professionali in grado di condurre autonomamente attività di ricerca avanzata e di sviluppo nel campo della Meccanica dei sistemi e delle strutture, dei dispositivi controllati, delle macchine e dei fluidi.

In particolare, la preparazione dei dottorandi verte sull'analisi dei sistemi, sulla progettazione funzionale/strutturale e sul controllo delle macchine e dei loro componenti, sulla fluidodinamica, le sue applicazioni in ambito industriale e geofisico, le sue interazioni con le macchine.

Nel corso del Dottorato gli studenti seguono insegnamenti sui metodi teorici, strumenti numerici e tecniche di sperimentazione utili a comprendere a fondo i fenomeni fisici e darne una spiegazione organica; il corso offre insegnamenti di III livello per elevare il grado di specializzazione.

Il Dottorato favorisce le esperienze internazionali, sia organizzando permanenze presso i molti istituti e centri di ricerca stranieri che collaborano con il Dipartimento (DIMEAS), sia incentivando la partecipazione a congressi internazionali, sia organizzando seminari con noti docenti stranieri.