www.polito.it
Dottorato in
Gestione, produzione e design
HomeOfferta formativaScuola di dottoratoGestione, produzione e design
Stampa pagina
Sbocchi professionali
Il Dottorato ha grandi caratteristiche di trasversalità, con sbocchi occupazionali in quasi tutti i settori produttivi. In particolare sono interessati il settore delle industrie manifatturiere, sia per gli aspetti tecnologici e progettuali, sia per gli aspetti di organizzazione, controllo e gestione dei processi produttivi incluso l’importante aspetto della sicurezza sul lavoro.

Un altro settore di grande interesse è quello economico-finanziario, data la presenza di un indirizzo di tipo gestionale, con competenze e approfondimenti in questo settore, uniti a competenze di tipo giuridico. Banche, fondazioni, assicurazioni, reparti di pianificazione strategica e finanziaria di grandi aziende, sono enti di potenziale sbocco lavorativo. Entrambi questi settori presentano oggi una grande domanda di innovazione, che spinge enti ed aziende a introdurre nel proprio organico personale ad alta qualificazione.
 
Un altro non trascurabile settore è quello delle piccole e piccolissime aziende ad alta intensità tecnologica, tipicamente spin-off accademici o di enti di ricerca, che richiedono personale ad altissima qualificazione da impiegare, per gli aspetti tecnologici e economico-gestionali, come motore dell’innovazione, che costituisce la stessa ragion d’essere dell’impresa. In questo quadro si inseriscono le azioni di creazione diretta di impresa da parte dei dottorandi, che costituiscono un’ulteriore possibilità di occupazione.