Dottorato in
Bioingegneria e scienze medico-chirurgiche
Presentazione
Dottorato Interateneo tra Politecnico di Torino e Università degli Studi di Torinosede amministrativa PoliTo fino al XXXII ciclo, UniTo dal XXXIII
La costituzione di un Corso interateneo Politecnico e Università, in cui realizzare alta formazione comune per ingegneri, biologi, medici, chirurghi e odontoiatri, rappresenta una necessità per allinearsi alla situazione internazionale, ma anche una novità nel panorama scientifico e didattico nazionale.

Da una simile collaborazione a livello di ricerca e di formazione, è verosimile che scaturiscano le basi per sviluppare metodologie e tecnologie di avanguardia in grado di offrire risposte a problemi di frontiera della ricerca biomedica e di proporre soluzioni innovative che abbiano impatto sulla realtà sanitaria e sul sistema produttivo.

Quali obiettivi formativi, il Corso si prefigge di formare una nuova generazione di ricercatori con competenze nelle scienze mediche, chirurgiche e delle tecnologie biomedicali, capaci di ideazione, progettazione, sperimentazione, e trasferimento nella pratica clinica di strategie terapeutiche innovative basate su dispositivi medico-chirurgici e tecnologie biomedicali in grado di spaziare dalla scala atomistica alla macroscala. Ciò consentirà di competere a CALL per finanziamento della ricerca su numerose tematiche in linea con gli obiettivi di Horizon 2020 (in particolare Sfide della Società: salute, evoluzione demografica e benessere).

Queste figure professionali troveranno collocamento in strutture pubbliche e private operanti nell'ambito della ricerca scientifica e innovazione tecnologica, contribuendo alla crescita del Sistema Piemonte.

Per maggiori informazioni: dottorato.interateneo@polito.it