www.polito.it
Dottorato in
Beni architettonici e paesaggistici
HomeOfferta formativaScuola di dottoratoBeni architettonici e paesaggistici
Stampa pagina
Presentazione

Il dottorato intende rispondere all'esigenza condivisa dal mondo scientifico e dalla realtà socioeconomica – nell'attuale condizione culturale, produttiva e amministrativa del territorio e del suo patrimonio architettonico, urbanistico e ambientale – di formare figure di ricercatori e di operatori di alta professionalità consapevoli che le conoscenze storico-critiche dei beni culturali e in generale dell’ambiente antropizzato, nonché l’acquisizione di metodologie e prassi d’intervento integrato, costituiscono, nella loro specificità disciplinare e nelle loro sinergie, la base per qualsiasi approccio operativo secondo i duplici parametri della compatibilità e della sostenibilità. 

Il patrimonio architettonico e ambientale costituisce il vasto ambito di ricerca su cui si focalizzano le specificità degli interessi scientifici, nella consapevolezza che i metodi disciplinari della ricerca costituiscono anche il fondamento di ogni forma di tutela. 

L’attenzione è rivolta al patrimonio sia ai fini della conoscenza, gestione e conservazione del costruito, sia al fine del progetto di qualificazione e di innovazione/trasformazione compatibile con i valori dell’esistente ai fini della valorizzazione, considerando anche il ruolo che assume la comunicazione.